[Daniele]: Ramallosa – Redondela

[15 luglio 2018 – 37° giorno] Percorsi oggi: 35.6 Km, in totale 1245.3 Km

In una stanza comune un ometto seduto su di una poltrona guarda Francia – Croazia, la finale dei mondiali. Mi pare di conoscerlo. Lo guardo meglio e sì, è proprio lui, un ex-Ministro della Repubblica Italiana ed ex-Governatore di una importante regione

15 luglio 2018

Sono 2-3 giorni che mi sveglio e non ho voglia di camminare. Anche questa mattina è stata così. Non è la prima volta che mi succede avvicinandomi a Santiago, credo sia proprio per questo, l’approssimarsi della fine . Poi mi ricompongo e inserisco questo stato d’animo all’interno delle difficoltà da superare. Così come sono stato in grado di arrivare fin qui, camminare solo, affrontare il caldo Andaluso, i 40 km al giorno e gli strappi da 30 km senza villaggi, acqua ed esseri umani nel mezzo, allo stesso modo posso andare oltre anche a questo. Dopo il caffè è già tutto un altro mondo. I primi km sono i più facili, perlopiù pianeggianti e in mezzo ai boschi dove si incontra anche l’indicazione che ne mancano solo 100.

100 Km a Santiago

Poi Vigo, dove ci fermiamo a pranzare in un parchetto in mezzo ad altissimi palazzoni grigi. Da qui ci arrampichiamo sul Monte Mirallo, molto ripido, costeggiando per alcuni tratti la via degli acquedotti, che portano l’acqua dalla montagna alla città. Arriviamo a Rodondela dove il Cammino Portoghese della Costa si unisce a quello Centrale.

Cimitero in stile gotico, appena prima di Redondela

Ci aspettiamo di vedere masse di pellegrini appena partiti da Tui per percorrere gli ultimi 100 km, invece no. Le strutture di accoglienza, però, sono tutte occupate, così troviamo una camera un po’ fuori dal paese presso una specie di pensione con vista su strada nazionale e proprio sopra ad una discoteca che per fortuna di domenica è chiusa.

Albergue sopra la discoteca

In una stanza comune un ometto seduto su di una poltrona guarda Francia – Croazia, la finale dei mondiali. Mi pare di conoscerlo. Lo guardo meglio e sì, è proprio lui. Nella stessa pensione, sul Cammino, un ex-Ministro della Repubblica Italiana ed ex-Governatore di una importante regione. Lo salutiamo sorpresi e con un po’ di soggezione. È qui con sua figlia, partiti da Porto, per fare il Cammino.

LEGGI IL DIARIO DI VALERIA DI QUESTA GIORNATA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...