“Così curate, linde, colorate.”

FOTO RICORDO


Così curate, linde, colorate.

Ogni tanto io e Daniele ci imbattevamo in piccole e graziose chiesette che mi facevano sorridere. Siamo abituati all’idea che una chiesa debba essere grande, grandiosa, per celebrare l’onnipotenza divina, mentre questi edifici avevano dimensioni talmente contenute da non essere adatte nemmeno come abitazioni. Eppure…eppure mi viene da pensare che siano più vicine “loro”, queste chiesette da bambola, all’essenza del cristianesimo che esalta i più piccoli e predica l’umiltà. E poi erano tutte così curate, linde, colorate…Al contrario degli edifici religiosi tradizionali – bellissimi, per carità, ma quasi sempre cupi, severi, direi quasi “giudicanti” – trasmettevano allegria e gioia di vivere. Be’, io credo che la religione dovrebbe essere proprio questo: felicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...